Come l'anno scorso siamo state a Maison&Objet, uno degli appuntamenti migliori per conoscere nuovi marchi con distribuzioni di nicchia e piccole produzioni artigianali, ma anche per vedere le novità di nomi già affermati. Tra gli innumerevoli stand siamo state colpite dalla qualità dei prodotti esposti e ci siamo segnate diversi indirizzi da studiare con calma al nostro ritorno.  Ne abbiamo selezionati alcuni, che vi segnaliamo con piacere: il trio creativo di Antoinette Poisson ha realizzato la collezione di piatti Dominotè insieme alla storica manifattura Gien, Faïencerie Georges ha prodotto una serie di piatti dai decori ironici, inaspettati e poetici, Handles and More usa delle semplici e geniali maniglie in cuoio per appendere piccoli oggetti di uso quotidiano da tenere sotto mano in cucina, Charvet Editions propone la maestria di un marchio centenario applicata ai tessuti naturali, la Gifu Collection è frutto della collaborazione tra lo studio londinese di Sebastian Conran e 16 artigiani tradizionali giapponesi provenienti dalla prefettura di Gifu, Brût produce una bellissima linea di accessori per la casa, in ferro, cuoio e legno, fatti per durare nel tempo e ispirati ad oggetti dal design vintage industriale, Gassien realizza delle scaffalature in metallo e legno che sono l’emblema della leggerezza, Kenkawai propone tessuti per la casa, un piccolo lusso dal Giappone, e Yamazaki ha studiato un sistema di accessori casa per tenere tutto in ordine, anche in cucina.

Maison Objet 19 @ Casamenu_39
Piatti della manifattura Gien
Maison Objet 19 @ Casamenu
Dominotè Collection di Antoinette Poisson e Gien
Maison Objet 19 @ Casamenu
Carte da parati Antoinette Poisson
Maison Objet 19 @ Casamenu
Piatti di Faïencerie Georges
Maison Objet 19 @ Casamenu
Piatti di Faïencerie Georges
Maison Objet 19 @ Casamenu
Ganci in cuoio di Handles and More
Maison Objet 19 @ Casamenu
Tessuti Charvet Editions
Maison Objet 19 @ Casamenu
Gifu Collection
Maison Objet 19 @ Casamenu
Gifu Collection
Maison Objet 19 @ Casamenu
Gifu Collection
Maison Objet 19 @ Casamenu
Accessori per la casa Brût
Maison Objet 19 @ Casamenu
Scaffale di Gassien
Maison Objet 19 @ Casamenu
Tessuti di Kenkawai
Maison Objet 19 @ Casamenu
Accessori Yamazaki

Design Letters ha allargato l’offerta di complementi per la tavola e per l’ufficio, Ekobo gioca con il colore e con i materiali ecosostenibili, Alessi presenta la nuova caffettiera disegnata da David Chipperfield, Ibride continua la sua sperimentazione di piatti illustrati, Mutsumi Giken espone Tube e Mirror, dei meravigliosi oggetti in acciaio con finitura a specchio, successivamente placcati secondo la maestria di selezionati artigiani giapponesi, Muskhane propone una linea di oggetti colorati in feltro, Ana Deman presenta una collezione di ceramiche e tessuti in collaborazione con Annette Van Ryhsen, e Kanto + Kanto espone una linea di bellissimi complementi per la tavola provenienti dal Giappone.

Maison Objet 19 @ Casamenu
Design Letters
Maison Objet 19
Ekobo
Maison Objet 19 @ Casamenu
Alessi
Maison Objet 19 @ Casamenu
Ibride
Maison Objet 19 @ Casamenu
Tube e Mirror di Mutsumi Giken
Maison Objet 19 @ Casamenu
Muskhane
Maison Objet 19 @ Casamenu
Annette Van Ryhsen x Ana Deman
Maison Objet 19 @ Casamenu
Annette Van Ryhsen x Ana Deman
Maison Objet 19 @ Casamenu
Annette Van Ryhsen x Ana Deman
Maison Objet 19 @ Casamenu
Kanto + Kanto
Maison Objet 19 @ Casamenu
Kanto + Kanto
Maison Objet 19 @ Casamenu
Kanto + Kanto

Tensira celebra il suo decimo anniversario con una nuova collezione di alta qualità di tessuti realizzati a mano in Africa, Nkuku propone prodotti per la casa realizzati a mano da artigiani provenienti da tutto il mondo, Série limitée Louise stampa su tessuto soggetti d’altri tempi, Paola Paronetto porta colore e unicità con le sue ceramiche, Sunday Morning propone una grande varietà di oggetti per la tavola, tra cui quelli del brand giapponese Fog Linen Work, Le secret de Manon produce prodotti naturali realizzati a mano in Provenza, Serax propone la Surface Collection di Sergio Herman e le ceramiche di Frederick Gautier e, infine, Valerie Objects ci conquista sempre con i suoi i set per sale e pepe, gli originali macina spezie e i taglieri colorati.

Maison Objet 19 @ Casamenu
Decennium Collection di Tensira
Maison Objet 19 @ Casamenu
Nkuku
Maison Objet 19 @ Casamenu
Série limitée Louise
Maison Objet 19 @ Casamenu
Paola Paronetto
Maison Objet 19 @ Casamenu
Sunday Morning
Maison Objet 19 @ Casamenu
Le secret de Manon
Maison Objet 19 @ Casamenu
Le secret de Manon
Serax
Maison Objet 19 @ Casamenu
Serax
Maison Objet 19 @ Casamenu
Serax
Maison Objet 19 @ Casamenu
Valerie Objects
Maison Objet 19 @ Casamenu
Valerie Objects
Maison Objet 19 @ Casamenu
Valerie Objects

Tanto Giappone fra i nostri preferiti, ma anche tanta Europa. Maison&Objet non ci delude mai e ci offre la possibilità di entrare in contatto diretto con realtà che in Italia avremmo avuto difficoltà a conoscere. Anche quest'anno abbiamo trovato tanta bellezza e rinnovato la voglia di tornare nella città dell’amore.. per il design.

Foto di Cristina Galliena Bohman
Testo di Francesca Martinez

Facebook
Twitter
Follow by Email
LinkedIn