Lo spettacolare concept store di Hermès dedicato a prêt-à-porter, accessori e pelletteria, ma anche alla linea per la casa, ha attraversato la Senna e da qualche anno ha calato l'ancora sulla Rive Gauche, nel cuore di Saint-Germain- des-Prés, nel 6° arrondissement della capitale francese.

Hermès @ Casamenu

Uno spazio di 2.155 mq di cui circa 1.500 mq di area espositiva, che concentra lo sguardo del visitatore sull'immenso volume vuoto affacciato su quella che un tempo era la vasca dell'ex piscina Lutetia.Inaugurata nel 1935 in stile Art Déco su progetto dell'architetto Lucien Béguet, è stata chiusa al pubblico nel 1970 e solo nel 2005 è stata riconosciuta come monumento nazionale. Il progetto di riconversione è stato curato da Denis Montel, a capo dello studio Rdai, che dal 1978 disegna tutti gli store Hermès nel mondo.Secondo la filosofia della maison - innovare nella continuità della tradizione - la struttura è stata rispettata, mantenuta, restaurata e sorprendentemente rinnovata.

Durante la settimana di Maison et Objet di quest'anno, il negozio è diventato uno showroom dove il marchio ha esposto le proprie linee moda e casa accogliendo gli ospiti con isole gourmand, con cui sedurli definitivamente.

 

Noi infatti siamo finite nella rete di Hermès e non potremmo essere più felici.

Siamo rimaste incantate soprattutto dallo spazio enorme, aperto e suggestivo che occupava la piscina Lutetia. La vasca è stata coperta con una soletta amovibile in cemento che poggia su di una struttura metallica leggera, e il pavimento è stato rivestito da un disegno di minuscole tessere. Il mosaico è realizzato in vetro, smalto e ceramica nei toni neutri del bianco, grigio, verde chiaro e sabbia, e dai toni scintillanti dell'oro e dell'argento. La sensazione è quella di trovarsi immersi nell'acqua che brilla alla luce del sole, circondati da tre mastodontici nidi, reti o capanne che creano una scenografia leggera e permeabile.Si tratta di imponenti strutture in legno di frassino alte ben nove metri, ma autoportanti, flessibili, e che ricordano delle strutture abitative nomadi pronte per essere smontate e rimontate altrove.

La quarta struttura lignea avvolge la scalinata disegnata apposta per lo store, che scende al piano espositivo principale. Una sorta di cascata che abbraccia i gradini di granito e mosaico.Bellissimi anche i dettagli Art Déco delle ringhiere, l'oro delle colonne, i pavimenti in frammenti di piastrelle colorate assemblate con la tecnica dell'opus incertum. Qui tutto parla di tradizione e di alto artigianato, e la maison Hermès ha saputo riportare un passato attualissimo a oggi, rinnovandolo nella moda così come nell'architettura.

Hermès @ Casamenu_33

La particolarità nella nostra visita allo store parigino di Hermès non è però legata solamente all'eccezionale location.È stata esposta qui La Quincaillerie - il Ferramenta - una collezione di arnesi che siamo abituati a vedere più nella nostra cassetta per gli attrezzi, che in una boutique di lusso.Hermès ha deciso di mettere in risalto bellezza e praticità di oggetti d'uso comune come martelli, cavatappi, cacciaviti, ganci, persino di piumini per fare la polvere. Completati dagli scarti di lavorazione dei prodotti Hermès, grazie al laboratorio permanente Petit h, interno alla maison, questi oggetti hanno trovato una seconda vita.Con esperienza e fantasia, artigiani di alto profilo hanno reinterpretato creativamente il riutilizzo di materiali di scarto, preziosi come quelli di Hermès, e hanno incoraggiato gli ospiti che partecipavano dell'evento a fare altrettanto.È così che siamo tornate a casa con un quaderno personalizzato per Casamenu e tanta voglia di tornare a visitare questa meravigliosa città. L'esposizione La Quincaillerie, però, ha un tempo limitato e, se siete di passaggio a Parigi, vi consigliamo di non perdervela. Si concluderà i primi giorni di marzo 2018.

Foto di Cristina Galliena Bohman
Testo di Francesca Martinez

Hermès Rive Gauche

17 rue de Sevres, 6th arr.

75006 Paris

te. +33 1 42 22 80 83

lunedì – sabato  ore: 10.30 – 19.00

www.hermes.com

Linea Hermès Maison: www.france.hermes.com/maison

Petit h

 

 

Facebook
Twitter
Follow by Email
LinkedIn