Alpi, multinazionale con radici italiane, produce ALPIlignum dal 1961. Il primo tranciato composto, il prodotto più rappresentativo del marchio ancora oggi, senza i difetti tipici del legno tradizionale e dalle illimitate soluzioni.Leader nella produzione di superfici decorative, Alpi può garantire texture, colori, strutture su misura per ogni esigenza progettuale.

Alpi-@-Casamenu
Alpi-@-Casamenu

La gamma in catalogo consiste in oltre 90 proposte disponibili a stock, a cui si possono aggiungere le richieste del progettista, dell’azienda e del cliente per creare un prodotto totalmente personalizzato.Le lamine lignee, dallo spessore inferiore al millimetro, sono disponibili in grandi formati per rivestire pannelli, boiserie, cucine, mobili, tavoli, sedie, fino agli interni delle barche. A seconda dei gusti e delle esigenze, le superfici rimangono fedeli alle venature e ai colori naturali del legno o dei mordenti, ma Alpi ha pensato anche a collezioni più grafiche e colorate, alcune molto simili a un tessuto, che ci hanno spiazzato e conquistato.La nostra interpretazione gioca con l'idea di usare ALPIlignum non solo come rivestimento, ma anche come protagonista della tavola. È un gioco, chiaramente, che ci ha permesso di abbinare diversi pattern e di spaziare fra il lavoro dei designers che hanno collaborato con l’azienda: Ettore Sottsass, i Fratelli CampanaFront, Kengo Kuma e Piero Lissoni.

Alpi-@-Casamenu
Alpi-@-Casamenu
Alpi-@-Casamenu
Alpi-@-Casamenu
Alpi-@-Casamenu
Alpi-@-Casamenu
Alpi-@-Casamenu

Foto di Cristina Galliena Bohman
Styling e testo di Francesca Martinez

Riassunto

Superfici decorative in legno composto di minimo spessore

Le due Collezioni: Designer / Wood
Design: Front, Piero Lissoni, Fratelli Campana, Ettore Sottsass

Applicazioni: arredamento, architettura d’interni, contract, automotive, nautica, product design

www.alpiwood.com

Facebook
Twitter
Follow by Email
LinkedIn